Cosa sappiamo davvero delle perle? Andiamo alla scoperta del magico mondo delle perle

Da sempre simbolo di purezza, potere ed eleganza, per secoli le perle hanno affascinato gli uomini e le donne più famose della storia, tanto da continuare ancora oggi ad essere tra le “pietre” preferite per la realizzazione di preziosi gioielli. Orecchini, anelli, collane, bracciali, non esiste gioiello che non possa essere arricchito da una perla!

Presso la famosa Gioielleria Rampoldi di Saronno è possibile trovare tantissime tipologie di preziosi creati con perle di ogni forma, dimensione e colore. Sì, perché il mondo delle perle è talmente ampio che riuscire a visitarlo tutto sembra quasi un’impresa impossibile.

Ci proviamo in questo nuovo articolo per il blog del nostro negozio, sperando di potervi aiutare a scoprire tante curiosità ed informazioni utili su uno dei gioielli più amati di sempre. Cosa state aspettando? Noi non vediamo l’ora di cominciare!

Acquamarina
Gioielli con acquamarina Saronno, Varese, Como

Come nasce una perla? Tutte le caratteristiche di questa preziosa formazione

Al contrario della maggior parte delle pietre utilizzate in gioielleria – se siete interessati all’argomento, sul nostro blog potete trovare molti approfondimenti a riguardo – le perle non sono dei cristalli, ma delle strutture create a partire da sostanze inorganiche presenti nei molluschi, nella maggior parte dei casi si tratta di ostriche. 

La domanda che in tanti ancora si fanno quando osservano un girocollo oppure un paio di orecchini è sempre la stessa: ma come fanno le ostriche a creare una cosa così bella? In realtà si tratta di un processo affascinante e molto lento, ma non difficile da spiegare: quando un corpo estraneo – di solito un pezzetto di conchiglia, di corallo oppure un parassita – riesce ad insinuarsi all’interno del mollusco, questo per proteggersi mette in moto un meccanismo di difesa che consiste nel ricoprire questo “intruso” con strati di madreperla ed altre sostanze. 

Con il tempo, un po’ di pazienza e un pizzico di fortuna, da un attacco inaspettato la nostra ostrica riesce a dare vita ad una preziosa perla.

Dal punto di vista chimico, le perle possono essere definite come la forma cristallina del carbonato di calcio. Come abbiamo visto, questa sostanza si deposita in strati successivi fino a formare le piccole sfere che tutti conosciamo ed amiamo.

Per quanto riguarda le loro caratteristiche, è sufficiente fare un giro in gioielleria per notare come ne esistono di tantissime tipologie. A differenziarle, principalmente, sono la forma, la lucentezza e il colore, la cui gamma è molto più ampia di quello che si possa credere. Le perle, infatti, possono essere rotonde, a forma di goccia, ovali oppure irregolari, dette anche barocche o scaramazze che sono caratterizzate da una forma imperfetta, non rotonda e sono quelle più originali e stravaganti che si possono trovare. Tuttavia, è con i colori che la natura si è davvero sbizzarrita: dal nero all’albicocca, passando per il verde, il grigio e il rosa, le sfumature delle perle sono praticamente infinite! 

Una curiosità che vi aiuterà a capire la qualità delle vostre perle? Non dimenticate di dare un’occhiata all’oriente – o overtone -, ovvero il colore secondario delle perle! Si tratta dell’insieme di quei riflessi caratteristici che giocano sulla superficie delle perle; più intensi sono, più la perla è considerata di valore. 

Gioielli con acquamarina Saronno, Varese, Como
Gioielli con acquamarina Saronno, Varese, Como

Varietà e provenienza: quante tipologie di perle esistono al mondo?

Come abbiamo visto per tutte le altre gemme di cui abbiamo parlato fino ad oggi, anche le perle vengono classificate in base al loro luogo di provenienza. Tuttavia, prima di condividere con voi questo elenco, ricordate che la distinzione più importante che si fa è tra le perle d’acqua dolce e quelle di acqua salata. Le prime si trovano o si coltivano nei fiumi e nei laghi, mentre le seconde nell’oceano ed in particolare nelle zone lagunari. 

Le prime perle coltivate di acqua salata furono introdotte nel mercato dei gioielli dall’imprenditore giapponese Mikimoto Kōkichi nel 1893. Fin da subito, grazie alla loro perfetta forma e colore, divennero le perle più belle del mondo. 

Le varietà di perle d’acqua salata più famose sono le Akoya, le perle del Mare del Sud e le perle Tahitiane che, grazie alle loro forme perfettamente sferiche, la loro estrema luminosità e profondità, creano riflessi splendenti unici al mondo. I paesi che producono più perle sono: Giappone, Cina, Tahiti, Vietnam, Australia e Filippine. 

La maggior parte delle perle derivano da coltivazione, cosa che ha permesso a queste gemme di diventare molto più accessibili. Lo sapevate che per ottenere una perla di una forma particolare, i coltivatori eseguono una tecnica che consiste nell’inserire un elemento esterno della forma desiderata all’interno dell’ostrica che, a causa del meccanismo di difesa descritto prima, andrà a ricoprirlo di madreperla fino a creare una perla perfetta?

La perla è la gemma più femminile che trovate in gioielleria

Sono tantissime le culture del passato che legavano le perle ai concetti di femminilità e purezza, basti pensare a come nella Grecia classica queste gemme fossero sacre proprio ad Afrodite, dea della bellezza e della femminilità, oppure come una delle più antiche leggende cinesi narri che esse siano nate dalla luce della luna, altro famosissimo simbolo del mondo femminile. 

Le perle, inoltre, venivano spesso associate alla fertilità, alla purezza d’animo e all’amore, tutte caratteristiche della sposa perfetta. Non è un caso, quindi, se sono tantissimi i popoli che per tradizione usavano adornare le coppie in procinto di sposarsi con le perle. 

Con l’avvento del Cristianesimo, l’idea di purezza delle perle ha continuato ad essere una delle più popolari, tanto che spesso esse venivano attribuite a Gesù oppure alla Madonna, entrando così nell’iconografia cristiana e quindi in tantissimi capolavori artistici.

Acquamarina cristallo
Gioielli con acquamarina Saronno, Varese, Como

Le proprietà delle perle

Secondo la cristalloterapia le perle sono la gemma perfetta per chi ha bisogno di riportare un po’ di tranquillità nella propria vita; la loro forma sferica, infatti, viene vista come un simbolo di equilibrio. 

Questo gioiello così prezioso, classico ed elegante, può essere allo stesso tempo contemporaneo e moderno ed è per questo che è amato da donne di tutte le età. È il perfetto regalo da tramandare di generazione in generazione. 

Gioielleria Rampoldi propone tantissimi prodotti firmati dai marchi più famosi al mondo tra quelli che utilizzano le perle nelle loro collezioni. La nostra scelta è sempre molto ampia, ma soprattutto in questo magico periodo dell’anno; venite a trovarci se desiderate fare un regalo speciale a qualcuno che amate!